Ti Cambio Casa – Agenzia Immobiliare a Roma

Comprare o affittare casa a Roma: la scelta giusta per te?

  /  news   /  Comprare o affittare casa a Roma: la scelta giusta per te?

Comprare o affittare casa a Roma: la scelta giusta per te?

Il dilemma eterno simile a quello di Amleto del “Essere o non essere”: comprare o affittare casa?
A Roma, come in qualsiasi altra grande città italiana, la scelta tra le due opzioni può risultare particolarmente complessa.
Ad influenzare la valutazione ci sono molteplici fattori, come quelli economici (spesso i primi), personali e legati al mercato immobiliare locale.
In questo post, vi accompagneremo in un’analisi approfondita dei pro e dei contro di comprare o affittare casa, con un occhio di riguardo a quello che è il mercato immobiliare romano.
Chiaramente il suggerimento principale che vi diamo è di rivolgervi prima di tutto al vostro agente immobiliare di fiducia per valutare con lui, grazie alla sua esperienza nel settore, la situazione attuale, ma veniamo a noi..

Cosa valutare prima di decidere:

Prima di entrare nel dettaglio è fondamentale sottolineare che la scelta tra comprare e affittare casa a Roma non può basarsi su una risposta univoca e universale.
La decisione finale che prenderai dipenderà obbligatoriamente da una serie di variabili legate alla tua vita.
Tra le tante devi prendere in considerazione:
  • Situazione finanziaria: La disponibilità economica iniziale, come i tuoi risparmi o un budget derivato dalla vendita di un immobile o da un’eredità, e la capacità di sostenere un mutuo nel lungo periodo sono elementi cruciali per valutare l’acquisto dell’immobile.
  • Progetti di vita: Se prevedi di rimanere a Roma per un lungo periodo (perchè ci sei nato o ti stai stabilendo qui per lavoro), l’acquisto di una casa potrebbe rivelarsi un investimento vantaggioso nel tempo. Se invece sei in un momento di incertezza sul tuo futuro, l’affitto di un appartamento offre maggiore flessibilità.
  • Esigenze abitative: La tipologia di immobile che desideri, la necessità di spazi esterni o interni, la presenza di servizi nelle quartiere di tua preferenza, sono aspetti da valutare attentamente prima di fare la tua scelta.
  • Profilo personale: Questa è una scelta tutta tua, c’è chi predilige la stabilità e la sicurezza di un acquisto e potrebbe propendere per questa soluzione, o chi apprezza la flessibilità e la minore responsabilità e potrebbe quindi preferire l’affitto.
    Tu che scelta farai?

Entrando nel vivo della scelta tra comprare o affittare casa:

Dopo aver preso in considerazione una serie di fattori strettamente personali, è importante analizzare i pro e i contro di entrambe le opzioni, sopratutto alla luce delle caratteristiche peculiare che il mercato immobiliare romano ha.

Acquistare casa a Roma, i vantaggi:

  • Un investimento per il futuro: L’acquisto di un immobile a Roma rappresenta un investimento a lungo termine, con l’evoluzione continua della città l’acquisto di un immobile ha il potenziale di accrescere il proprio patrimonio nel tempo.
  • Stabilità e sicurezza: Diventare proprietari di casa significa avere un luogo proprio dove vivere, senza il rischio di subire sfratti o aumenti improvvisi dell’affitto dovuti alle variazioni ISTAT.
  • Personalizzazione e libertà: Stiamo parlando una CASA TUA, significa che hai la facoltà di personalizzarla e modificarla secondo i tuoi gusti e le esigenze. Non hai la fantasia per farlo? Puoi parlare con il nostro architetto in sede che potrà aiutarti a organizzare gli spazi di casa secondo le tue esigenze.
  • Vantaggi fiscali: In Italia sono previsti, per legge, diversi benefici fiscali per chi acquista casa, come il bonus prima casa e le detrazioni per le ristrutturazioni.

Acquistare casa a Roma, gli svantaggi:

Purtroppo non è tutto oro quello che luccica, e l’acquisto di casa può portare anche degli svantaggi, vediamo insieme quali:

  • Costo elevato: L’acquisto di una casa a Roma richiede un investimento economico importante, stai sempre comprando casa nella capitale. Nelle spese devi comprendere il prezzo dell’immobile, le spese notarili, le imposte e le eventuali spese di ristrutturazione.
  • Impegno a lungo termine: Acquistare una casa significa assumersi un impegno finanziario pluriennale, determinato dalla durata del tuo mutuo, che potrebbe limitare la tua disponibilità economica in caso di cambiamenti lavorativi o esigenze personali.
  • Spese di manutenzione: I proprietari di casa sono, a tutti gli effetti, i responsabili delle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria del condominio e dell’immobile acquistato, che possono essere onerose in caso di interventi importanti.
  • Incertezza del mercato immobiliare: Il valore degli immobili, in base alla situazione economica globale e locale, può subire fluttuazioni nel tempo.
    Il rischio di perdite in caso di vendita esiste, bisogna anche valutare che “il mattone” è uno degli investimenti temporali più stabili.

Affittare casa a Roma, i vantaggi:

  • Minor esborso iniziale: Affittare una casa a Roma richiede un investimento iniziale minore rispetto all’acquisto, spesso limitato a una cauzione e al primo canone di locazione, hai quindi bisogno di meno liquidità iniziale per ottenere la tua indipendenza.
  • Flessibilità: L’affitto offre maggiore flessibilità rispetto all’acquisto, permettendoti di cambiare casa con maggiore facilità in base alle esigenze, lavorative o personali, che possono sorgere con il passare del tempo.
  • Minori responsabilità: Come inquilino non sei responsabile di eventuali spese di manutenzione straordinaria dell’immobile, che gravano solo sul proprietario dell’immobile.
  • Nessun vincolo a lungo termine: Un contratto di affitto ha una durata definita, che ti permette di pianificare il futuro con maggiore tranquillità.

Affittare casa a roma, gli svantaggi:

  • Costo mensile fisso: L’affitto comporta una spesa mensile fissa che non va a costituire il tuo patrimonio immobiliare, ma quello del proprietario.
  • Dipendenza dal proprietario: Come inquilino dipenderai dal proprietario per le decisioni relative all’immobile e potresti subire dei disagi in caso di malagestione o scarso interesse da parte della proprietà.
  • Rischio di aumento del canone: Al termine del contratto di locazione, le cui forme più comuni sono 4+4, 3+2 o transitorio, il proprietario potrebbe decidere di aumentare il canone di affitto. Questo potrebbe creare una instabilità economica per te che sei abituato a gestire quella cifra nelle tue spese mensili.

Potrebbe interessarti anche

Foto

Villa in Vendita – ALBANO LAZIALE

1.100.000,00 ALBANO LAZIALE (RM) villa unifamiliare VILLA IN POSIZIONE PANORAMICISSIMA – DIVISIBILE IN TRE APPARTAMENTI ALBANO LAZIALE Via Nettunense MLS Elite – ID2280959 In posizione panoramica,…
649 metri quadrati
Esterno

Villa a schiera in Vendita – via Scassati LANUVIO

215.000,00 via Scassati Mls ELite ID 2182761 Lanuvio Via Scassati proponiamo in vendita ultime due soluzioni all'interno di un complesso immobiliare costituito da 12 unità abitative. I villini…
106 metri quadrati
Foto

Appartamento in Vendita – Via di Casal Bruciato 87 ROMA

209.000,00 Via di Casal Bruciato 87 Mls Elite ID: 2274579 In vendita: Appartamento a Via di Casalbruciato, 4° piano, ottimi collegamenti. Ingresso, ampio soggiorno con angolo cottura, camera, cameretta, bagno. Buono…
69 metri quadrati
Author

Ticambiocasa è una società formata da agenti immobiliari con esperienza ventennale, di alta professionalità e competenza. Si occupa da anni della compravendita e della locazione di immobili a Roma e con la massima libertà operativa. Massimiliano Onofri, proveniente da esperienze al fianco di grandi gruppi franchising Italiani, decide di far aderire il progetto Ticambiocasa alle più efficienti piattaforme collaborative, con la garanzia di apportare al cliente una più rapida ed efficiente ricerca e vendita del proprio immobile.

info@ticambiocasa.it

Per lasciare un commento

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni