Ti Cambio Casa – Agenzia Immobiliare a Roma

Le dimensioni contano, nelle case…

  /  news   /  Le dimensioni contano, nelle case…
Dimensioni case

Le dimensioni contano, nelle case…

“Ieri ho avuto l’ennesima discussione con un cliente, a causa di comunicazioni differenti sui metri quadrati di appartamenti simili ubicati nello stesso contesto (appartamenti identici, che vengono pubblicizzati con metrature differenti dai diversi agenti e privati che hanno pubblicato l’annuncio)” – sono le parole di Massimiliano Onofri, agente immobiliare di Roma.

Si tratta di un problema comune che si verifica in tutto lo stivale. Nasce in parte dall’ignoranza sul tema e un po’ dalla superficialità con cui ci si approccia alla questione della metratura.

Partiamo dal presupposto che, quando trovate un annuncio, nel 99% dei casi leggerete la superficie commerciale.

Questa è il risultato di regole di estimo di tutta una serie di misurazioni che vanno dall’interno calpestabile, a una quota percentuale di superfici esterne (terrazzi, balconi, giardino…tutti con coefficienti diversi), a percentuali per la cantina, il box garage, il posto auto e tutto quello che è di pertinenza.

In breve, si tratta di una metratura diversa da quella calpestabile.

Ecco perché a volte si crea molta confusione durante la visione dell’appartamento.

In questo momento non ci aiutano neppure i portali, che impongono una serie di misurazioni non sempre comunicate nel modo migliore ai potenziali acquirenti che leggono gli annunci.

Qual è  la soluzione?

Attendendo che ci sia un po di uniformità e chiarezza per tutti, il rimedio più semplice è quello di fare un utilizzo molto più lineare delle metrature, tenuto conto che a volte si “gioca” un po’ sul discorso dei metri quadrati commerciali.

Il consiglio di Onofri

Il mio consiglio ai potenziali acquirenti – anche per capire se vi trovate di fronte a un agente immobiliare che ha fatto qualche controllo e verifica sull’appartamento – è di richiedere le metrature effettive dell’appartamento, delle stanze e se possibile e degli spazi esterni.

Quindi, se avrete un appartamento di 80 mq con 40 mq di terrazzo – e questo esce sul mercato come appartamento di 110 metri quadrati – probabilmente a voi interesserà di più sapere quali sono le metrature calpestabili degli ambienti.

Author

Sono Massimiliano Onofri (detto Massimo), e dal 1998 lavoro nell’intermediazione immobiliare, dove ho iniziato con un grande marchio in franchising per poi spostarmi sul modello collaborativo e creare la mia realtà, la Ticambiocasa agenzia immobiliare, dove insieme all’arch. Federica La Marra abbiamo cambiato l’approccio al cliente che si rivolge a noi per comprare e vendere case, che è il vero fulcro del nostro lavoro (l’immobile è un mezzo).

ticambiocasa@gmail.com

Post a Comment

Compare Listings

Titolo Prezzo Stato Tipo Area Scopo Camere da letto Bagni